GIOVANNI ANTONIO BAZZI DETTO IL SODOMA LA DEPOSIZIONE