Prosodia e distribuzioni lessicali nella «Divina Commedia»