L'articolo prende in esame il dramma verghiano "In portineria", mettendone in rilievo le differenze performative (anche per l'interpretazione di Eleonora Duse) in rapporto alla novella da cui è tratto.

"“In portineria”: «un drammettino in due atti... di argomento calcolatamente non siciliano»"

BARSOTTI, ANNA
1993

Abstract

L'articolo prende in esame il dramma verghiano "In portineria", mettendone in rilievo le differenze performative (anche per l'interpretazione di Eleonora Duse) in rapporto alla novella da cui è tratto.
Barsotti, Anna
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/23523
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact