La «lista degli eponimi» e l'inizio della documentazione storica nell'Arabia meridionale preislamica