UN CASO DI DIABETE INSIPIDO