Pascoli a Livorno. Nell'officina di Myricae