Storia nazionale e costruizione identitaria: le "novelle storiche" corse