La storia impossibile nel Politico di Platone