Professori, mercanti e grand tourists in affitto nel Gran Ducato di Toscana tra Sei e Settecento