Il “disegno manuale” in Architettura