La Corte di Cassazione estende il privilegio di cui all’art. 2752 c.c. all’obbligazione ex art. 11 d.lgs. n. 472/97