MOrishima vuole pototer fare una distinzione chiara e netta tra Economia Classica e Keynesiana. Nel suo modello non-monetario, però, vi è una proprietà di indeterminazione della scala che indica la vigenza della legge di Say nel senso di Keynes.

Il "Principio della domanda effettiva" in un recente libro di M. Morishima

COSTA, GIACOMO
1979

Abstract

MOrishima vuole pototer fare una distinzione chiara e netta tra Economia Classica e Keynesiana. Nel suo modello non-monetario, però, vi è una proprietà di indeterminazione della scala che indica la vigenza della legge di Say nel senso di Keynes.
Costa, Giacomo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/2736
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact