Simbolismo e positivismo nel "Traité du verbe"