La garanzia giurisdizionale dell'azione come limite al principio di immediatezza nella assunzione della prova