Nuovi dati stratigrafici sul sottosuolo olocenico di Vada