Alle origini della psicologia delle folle: Taine e «Les origines de la France contemporaine»