Considerazioni critiche sulla funzionalità del credito agrario