Lo scrittore nell’epoca della riproducibilità tecnica. Thomas Mann e la fotografia.