Studio della allotropia verbale trecentesca del fiorentino e della sua incidenza nel Decameron di Giovanni Boccaccio. Sono analizzate le desinenze di 3a pl. del passato remoto indicativo, dell'imperfetto congiuntivo e del condizionale, e la desinenza -no di 1a pl. in un corpus di testi pratici fiorentini del Trecento e nel Decameron.

La morfologia verbale nel "Decameron" e l'evoluzione del fiorentino trecentesco

CELLA, ROBERTA
2015

Abstract

Studio della allotropia verbale trecentesca del fiorentino e della sua incidenza nel Decameron di Giovanni Boccaccio. Sono analizzate le desinenze di 3a pl. del passato remoto indicativo, dell'imperfetto congiuntivo e del condizionale, e la desinenza -no di 1a pl. in un corpus di testi pratici fiorentini del Trecento e nel Decameron.
978-88-89369-62-3
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/368468
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact