Hegel, Schiller e gli dèi della Grecia