L'economista Francesco Ferrara, patriota e organizzatore di cultura: alcune lettere inedite