Con il contratto di cessione di cubatura una parte si obbliga a prestare il proprio consenso affinchè la cubatura che gli compete venga attribuita dalla Pubblica Amministrazione al proprietario del fondo vicino.La funzione che tale negozio assolve deve essere ravvisata in ragione dei presupposti necessari ad una modificazione del piano da parte della P.A.

Il c.d."Trasferimento di cubatura"

CECCHERINI, GRAZIA
1985

Abstract

Con il contratto di cessione di cubatura una parte si obbliga a prestare il proprio consenso affinchè la cubatura che gli compete venga attribuita dalla Pubblica Amministrazione al proprietario del fondo vicino.La funzione che tale negozio assolve deve essere ravvisata in ragione dei presupposti necessari ad una modificazione del piano da parte della P.A.
Ceccherini, Grazia
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/4050
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact