La Cassazione dichiara abrogata la presunzione muciana