La ricerca è stata svolta nell'ambito del "Progetto Etruschi" e finalizzata alla mostra "L'Accademia etrusca" (1985): istituzione che nella cultura settecentesca toscana ha avuto un ruolo preminente e precorritore nei confronti delle numerose accademie dello stesso periodo. Viene chiarito il nesso che collega l'Accademia cortonese ai protagonisti della sua fondazione e, in particolare, alla famiglia Venuti, i cui membri ebbero contatti importanti con la cultura romana, napoletana e internazionale. La sede dell'Accademia, la cui sistemazione è stata effettuata tra il 1744 e il 1753 su disegno dell'architetto Alessandro Galilei, ben rispecchia il gusto del secolo dei Lumi.

La dimora dei Venuti a Catrosse

KARWACKA, EWA JOLANTA
1985

Abstract

La ricerca è stata svolta nell'ambito del "Progetto Etruschi" e finalizzata alla mostra "L'Accademia etrusca" (1985): istituzione che nella cultura settecentesca toscana ha avuto un ruolo preminente e precorritore nei confronti delle numerose accademie dello stesso periodo. Viene chiarito il nesso che collega l'Accademia cortonese ai protagonisti della sua fondazione e, in particolare, alla famiglia Venuti, i cui membri ebbero contatti importanti con la cultura romana, napoletana e internazionale. La sede dell'Accademia, la cui sistemazione è stata effettuata tra il 1744 e il 1753 su disegno dell'architetto Alessandro Galilei, ben rispecchia il gusto del secolo dei Lumi.
Karwacka, EWA JOLANTA
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/4626
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact