Medicina, razionalità e esperienza