Alberto versus Tommaso sulla possibilità di una creatio ab aeterno