L'Opinione pubblica americana e l'Eurocomunismo