Temperamenti affettivi: uno studio di follow-up