"Da inutile serraglio per i mendici a conservatorio e casa di forza per le donne". L'Ospedale dei mendicanti nella Firenze del Seicento