L'editio princeps del Decameron e il suo antigrafo