Anarchia fazionaria, immunità ecclesiastica e ragioni dello Stato