Recensione a F. Cerutti, Totalità, bisogni, organizzazione