L'articolo analizza il processo di trasformazione della proprietà fondiaria in un dipartimento francese, la Corsica, di recente acquisizione. Il periodo analizzato coincide con la prima metà dell'Ottocento (fino alla caduta del II Impero), periodo durante il quale le proprietà comunali furono progressivamente privatizzate. Ciò dette luogo alla formazione di una vastissima pletora di piccoli proprietari, incidendo significativamente sulle strutture agrarie del dipartimento. Fra le varie fonti utilizzate per analizzare questo processo, si è fatto riferimento anche agli studi condotti dal notabile bastiese S. Viale.

“Un’idea imperfetta di proprietà”. Salvatore Viale e gli Studi critici di costumi còrsi

CINI, MARCO
2014

Abstract

L'articolo analizza il processo di trasformazione della proprietà fondiaria in un dipartimento francese, la Corsica, di recente acquisizione. Il periodo analizzato coincide con la prima metà dell'Ottocento (fino alla caduta del II Impero), periodo durante il quale le proprietà comunali furono progressivamente privatizzate. Ciò dette luogo alla formazione di una vastissima pletora di piccoli proprietari, incidendo significativamente sulle strutture agrarie del dipartimento. Fra le varie fonti utilizzate per analizzare questo processo, si è fatto riferimento anche agli studi condotti dal notabile bastiese S. Viale.
Cini, Marco
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/654692
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact