Correlazione tra reperti fluoroangiografici non convenzionali e parametri di gravità clinica nella ipertensione arteriosa