LA VALUTAZIONE DELLA CAPACITA' LAVORATIVA IN PAZIENTI CON PREGRESSO INFARTO MIOCARDICO