"Noi facemmo ambedue un sogno strano". Il disagio amoroso sulla scena dell'opera europea