Tracce divergenti e saltuarie. Gli oggetti mobili