L’ACCESSO « GRADUALE » ALLA PROPRIETÀ IMMOBILIARE (OVVERO, SUI CONTRATTI DI GODIMENTO IN FUNZIONE DELLA SUCCESSIVA ALIENAZIONE DI IMMOBILI)