Recensione di "Memoria, malinconia e autobiografia dello spirito: Dionys Fitzherbert e Hannah Allen", a cura di Lisanna Calvi