Patronato politico e giuspatronati ecclesiastici: il caso fiorentino