Andrea Camilleri ha trasferito all’interno del suo romanzo Il birraio di Preston la lezione di Luigi Pirandello attraverso il tema dello scambio di persona, considerato dallo scrittore di Porto Empedocle uno dei topoi principali dell’opera del suo maestro. Il birraio di Preston è stato, poi, adattato per la scena da Camilleri e Giuseppe Dipasquale; questo passaggio da un genere letterario all’altro presenta interessanti analogie con quello compiuto da Pirandello nel passare dalla sua novella «Leonora, addio!» alla pièce Questa sera si recita a soggetto.

«Una vistosa omissione» o quasi. Pirandello nel Birraio di Preston di Camilleri

DANTI, LUCA
2014

Abstract

Andrea Camilleri ha trasferito all’interno del suo romanzo Il birraio di Preston la lezione di Luigi Pirandello attraverso il tema dello scambio di persona, considerato dallo scrittore di Porto Empedocle uno dei topoi principali dell’opera del suo maestro. Il birraio di Preston è stato, poi, adattato per la scena da Camilleri e Giuseppe Dipasquale; questo passaggio da un genere letterario all’altro presenta interessanti analogie con quello compiuto da Pirandello nel passare dalla sua novella «Leonora, addio!» alla pièce Questa sera si recita a soggetto.
Danti, Luca
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/738872
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact