L'articolo raccoglie i risultati delle indagini non invasive compiute sul dipinto di Albrecht Dürer nell'ambito del MOLAB, Laboratorio Mobile del progetto CHARISMA. Attraverso l'integrazione della Riflettografia infrarossa multispettrale e delle indagini puntuali è stato possibile chiarire numerosi aspetti relativi alla tecnica esecutiva e alla storia conservativa dell'opera. I risultati ottenuti offrono un significativo contributo in vista del progetto di restauro che è stato impostato dal museo di Praga.

The Feast of the Rose Garlands by Alrbecht Dürer: results of the new technological investigation

PATTI, MATTIA;
2014

Abstract

L'articolo raccoglie i risultati delle indagini non invasive compiute sul dipinto di Albrecht Dürer nell'ambito del MOLAB, Laboratorio Mobile del progetto CHARISMA. Attraverso l'integrazione della Riflettografia infrarossa multispettrale e delle indagini puntuali è stato possibile chiarire numerosi aspetti relativi alla tecnica esecutiva e alla storia conservativa dell'opera. I risultati ottenuti offrono un significativo contributo in vista del progetto di restauro che è stato impostato dal museo di Praga.
Anselmi, C; Brunetti, B. G.; Buti, D.; Daffara, C.; Fontana, R.; Kotkova, O.; Patti, Mattia; Miliani, C.; Pokorny, A.; Romani, A.; Rosi, F.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/739869
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact