L'articolo offre una chiave di lettura e di riflessione sull'istituto della responsabilità ministeriale, partendo dal profilo della responsabilità politca per giungere a quello della responsabilità penale dei singoli ministri, alla luce degli approdi cui è giunta la giurisprudenza costituzionale e delle prospettive che si pongono - di conseguenza - per la "giurisprudenza" parlamentare in materia; le Camere sono infatti chiamate a concedere o negare l'autorizzaizone a procedere per reati ministeriali, ed il rifiuto di autorizzazione, in particolare (tenendo conto di alcuni casi più recentemente affrontati in Parlamento), potrebbe soppiantare lo strumento del ricorso al conflitto di attribuzioni tra poteri dello Stato, che era stato invece caratteristico della prassi degli anni precedenti.

Repetita iuvant(?): l'ultima "giurisprudenza" parlamentare in tema di responsabilità ministeriale

MALFATTI, ELENA
2015

Abstract

L'articolo offre una chiave di lettura e di riflessione sull'istituto della responsabilità ministeriale, partendo dal profilo della responsabilità politca per giungere a quello della responsabilità penale dei singoli ministri, alla luce degli approdi cui è giunta la giurisprudenza costituzionale e delle prospettive che si pongono - di conseguenza - per la "giurisprudenza" parlamentare in materia; le Camere sono infatti chiamate a concedere o negare l'autorizzaizone a procedere per reati ministeriali, ed il rifiuto di autorizzazione, in particolare (tenendo conto di alcuni casi più recentemente affrontati in Parlamento), potrebbe soppiantare lo strumento del ricorso al conflitto di attribuzioni tra poteri dello Stato, che era stato invece caratteristico della prassi degli anni precedenti.
Malfatti, Elena
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Malfatti 1 2015.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo principale
Tipologia: Versione finale editoriale
Licenza: Creative commons
Dimensione 554.83 kB
Formato Adobe PDF
554.83 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/750342
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact