Testo dell'interevento come Discussant a tre relazioni presenti negli atti (Delcorno, Vasina, Anselmi).

Dante, Boccaccio e i significati della corte. Qualche osservazione a margine

CIGNI, FABRIZIO
2015

Abstract

Testo dell'interevento come Discussant a tre relazioni presenti negli atti (Delcorno, Vasina, Anselmi).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
estratti_BOCCACCIO_E_LA_ROMAGNA_Cigni.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione finale editoriale
Licenza: Tutti i diritti riservati (All rights reserved)
Dimensione 127.32 kB
Formato Adobe PDF
127.32 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11568/750499
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact