Vizi privati e pubbliche virtù: Federico II Gonzaga a Palazzo Te