Il contadino polacco tra opposizione e integrazione