'Lines Written in Kensington Gardens': appunti per l'interpretazione topologica del testo arnoldiano