La Corte Costituzionale ammette alla PMA le coppie fertili portatrici di patologie geneticamente trasmissibili.