Il senso del tragico contemporaneo. L'episteme drammatica di Mario Martone