I contoterzisti e le innovazioni tecnologiche nella meccanica agraria: macchine per la minima lavorazione, per la lavorazione secondaria del terreno e per l’impianto delle colture